Cerca
Close this search box.

Come mantenere la pelle del viso?

Con il cambiare delle stagioni, cambiamo anche noi. Non solo ogni giro del globo ci fa crescere e migliorare, ma con il tempo ogni cambiamento ci porta a creare nuove abitudini e rituali personali. Dopo la primavera, che è un periodo di cambiamento, di miglioramento personale e di conquista di nuove vette, arriva l’estate, durante la quale possiamo mostrare il nostro “Io perfetto”.

A volte, durante i mesi caldi, tendiamo a perdere il controllo della cura di sé stessi e del nostro corpo. La vita quotidiana frenetica, il bilanciamento del lavoro con il divertimento estivo, la pianificazione delle prossime avventure, ci distolgono dall’attenzione e trascuriamo altre cose per stare al passo con l’estate frenetica. Tuttavia, è proprio questo il momento in cui è importante fare uno sforzo in più per prendersi cura del proprio corpo. Durante le giornate più calde, la nostra pelle deve affrontare una serie di fattori negativi: i raggi solari, l’acqua salata, la routine frenetica e tanti altri. È allora che ha bisogno di attenzioni e cure extra per poter risponderci con il suo aspetto più raffinato.

In questo articolo abbiamo raccolto alcuni semplici consigli di bellezza per nutrire la pelle quando ne ha più bisogno. Applicando questi passi alla vostra routine quotidiana di bellezza, sarete un passo avanti rispetto agli ostacoli che la stagione estiva vi pone davanti e manterrete il controllo nelle vostre mani.

Iniziate attuando il metodo della doppia pulizia. L’obiettivo è quello di pulire in profondità la pelle utilizzando due diversi prodotti che agiscono su diversi tipi di impurità e problemi. In questo modo, sarete sicuri di eliminare dal viso tutto lo stress, le preoccupazioni e i timori della giornata passata e potrete continuare la vostra routine su una pelle perfettamente pulita. Il viso risulta due volte più pulito, la sua superficie è più liscia e delicata e le irritazioni sono ridotte.

Dopo una pulizia accurata, è il momento di esfoliare. In estate, il viso può cambiare e anche se fino ad ora avevate la pelle secca, durante i mesi caldi può diventare grassa, e viceversa. Ecco perché è così importante esfoliare 

skin

regolarmente, anche а casa. Lo scrub pulisce in profondità, rimuove le cellule morte, elimina il sebo in eccesso e ringiovanisce la pelle, mantenendola più sana. Tuttavia, questa pratica non dovrebbe diventare una routine quotidiana, perché i prodotti possono essere troppo aggressivi e provocare reazioni avverse, irritazioni e persino eruzioni cutanee. Una volta alla settimana è sufficiente per sentirsi rinfrescati.

Durante la stagione estiva, non dobbiamo dimenticare di idratare la nostra pelle. Nonostante gli sbalzi di temperatura, l’idratazione è una parte indispensabile della routine di bellezza di ognuno. Nei mesi più caldi, invece, possiamo sostituire le creme idratanti pesanti con quelle a base d’acqua. I prodotti più leggeri sono sufficienti per idratare la pelle e darle la luminosità di cui ha bisogno. Per ottenere un aspetto fresco e brillante, aggiungete un olio per il viso alla vostra routine, oltre alla vostra crema idratante preferita. Questo passo in più vi fornirà anche l’idratazione

necessaria durante la notte, in modo da svegliarvi al mattino con una pelle fresca e luminosa.

E mentre sognate un’abbronzatura luminosa, ricordate l’importanza di proteggere la pelle dagli danni permanenti. Proprio per questo motivo, da qualche tempo a questa parte, un prodotto è diventato molto popolare durante i mesi più caldi: autoabbronzante. È molto indicato per gli amanti dell’abbronzatura perché crea un’abbronzatura artificiale e la pelle non viene colpita dai raggi solari, si scurisce naturalmente più lentamente e quindi non è esposta a tanto stress.

Naturalmente, il passo più importante per una pelle sana e bella è già ampiamente noto: la protezione solare. Se volete scegliere solo uno dei consigli elencati finora, fate in modo che sia questo. Le creme e gli spray solari sono un must della routine di ogni stagione, ma con il sole cocente dell’estate restano indispensabili.